Inserisci quello che stai cercando, noi ti aiuteremo a trovarlo.

Novità     Territorio    

Il cambiamento climatico e gli effetti sulle città. Esistono soluzioni?

Venerdì 15 febbraio presso la Casa della Conoscenza di Casalecchio di Reno si è svolto un incontro sui cambiamenti climatici

Venerdì 15 febbraio presso la Casa della Conoscenza di Casalecchio di Reno si è svolto un interessante incontro sui “cambiamenti climatici” organizzato a cura dell’Associazione Amici della Primo Levi – Valle del Reno, con la partecipazione della Comunità Solare di Casalecchio di Reno.

 

La conferenza è stata guidata di Teodoro Georgiadis, ricercatore dell’Istituto di Biometeorologia CNR Bologna, che ha illustrato alle oltre 100 persone presenti la situazione attuale ed i possibili sviluppi, presentando anche eventuali soluzioni operative per il miglioramento e la sostenibilità della vita nelle nostre città.

 

In apertura hanno portato i loro saluti Barbara Negroni, assessore all’ambiente presso il Comune di Casalecchio di Reno, Paolo Romagnoli per la “Primo Levi, Paolo Angiolini, presidente di Bcc Felsinea (sponsor dell’iniziativa) e Francesco degli Esposti,presidente dell’Associazione Comunità solare di Casalecchio.

 

Nella sua relazione il prof. Teodoro Georgiadis ha illustrato gli effetti dei cambiamenti climatici sulle città ed anche alcune possibili soluzioni che si potrebbero realizzare sfruttando le conoscenze tecnico-scientifiche attualmente a disposizione.

 

In Europa l’aumento delle temperature non è omogeneo e nemmeno elevato in termini assoluti, ma in termini ecologici ha comunque un forte un impatto sull’ambiente. La fascia Sud Mediterranea è quella maggiormente colpita. Da qualche tempo si assiste ad un fenomeno nuovo per la nostra area: è infatti in aumento la “varianza” nelle precipitazioni che significa: meno giorni d’acqua, piogge più intense. Anche se il totale della pioggia caduta è la stessa a livello storico, questo fenomeno impatta in modo considerevole sulle nostre città.

 

E stato poi illustrato il PAESC (Piano di azione per l’energia sostenibile e il clima) al quale tutti i Comuni della Regione posso aderire e che assegna un ruolo chiave alle città nella lotta al cambiamento climatico tramite l’attuazione di politiche locali mirate ad aumentare l’efficienza energetica e l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili.

 

Sono oggi a disposizione mappe realizzate scientificamente per identificare ad esempio aree critiche all’interno delle città per quanto riguarda il riscaldamento. A tal proposito si potrebbero tracciare percorsi verdi all’interno che possano guidare le persone anziane e comunque tutti i cittadini, con notevoli impatti positivi in termini di salute pubblica.

 

Una lunga serie di domande da parte del pubblico ha dimostrato l’interesse che il prof. Georgiadis ha saputo suscitare nei presenti. In conclusione di serata il Sindaco di Casalecchio di Reno Massimo Bosso ha portato il saluto del Comune e di tutta l’amministrazione sottolineando l’impegno necessario da parte di tutti per costruire un futuro migliore.

 

L’appuntamento è ora fissato per il 27 febbraio quando al teatro comunale “L. Betti” di Casalecchio di Reno si terrà un incontro dal titolo “Il clima è cambiato… e le nostre scelte?” guidato dal noto climatologo e divulgatore Luca Mercalli.

 

La serata si è conclusa un piccolo “apericena” con prodotti Pasticceria Filippini offerto da BCC Felsinea.