Stefano Berti 2017

Borsa di Studio in memoria di Stefano Berti

Il bando relativo alla borsa di studio Stefano Berti 2017 è chiuso.


Stefano Berti è stato un dipendente della BCC Monterenzio prematuramente scomparso in seguito ad una lunga e dolorosa malattia, sempre affrontata con dignità e coraggio esemplari.
Nel lavoro, Stefano, oltre alla sua professionalità, ha sempre saputo mettere in mostra le sue doti umane, lasciando un vuoto incolmabile fra i colleghi.
Anche nei momenti difficili ha dimostrato una grande forza d’animo, che ha saputo trasmettere a tutti coloro che aveva attorno.

Per ricordare le sue doti umane e il suo sorriso, la Banca ha voluto istituire una Borsa di Studio a suo nome.

Le borse di studio sono riservate a Soci e figli di Soci che conseguiranno il diploma di Scuola Media Superiore o il diploma di Laurea o di Laurea Magistrale nel corso dell’anno 2017 a pieni voti (rispettivamente 100/100 e 110/110).
Il fondo a disposizione è di € 20.000,00 e per la graduatoria si terrà conto, nell’ordine, di:
1. riconoscimento della lode;
2. conseguimento del diploma nel periodo di durata previsto dal corso degli studi;
3. indirizzo di carattere economico – tecnico – scientifico del corso degli studi.

Le borse di studio vengono assegnate come di seguito indicato:
– Scuola Media Superiore: borsa di studio di € 500,00 *
– Laurea: borsa di studio di € 750,00 *
– Laurea Magistrale: borsa di studio di € 1.000,00 *
(*) comprensivi del controvalore di due azioni e tassa di ammissione a socio di BCC Felsinea

Termine di presentazione domande 31/01/2018.

Manifesto Borsa di Studio – In memoria di Stefano Berti
Bando – Borsa di Studio 2017 – In memoria di Stefano Berti